360 gradi di bellezza – La Galleria Vittorio Emanuele a Milano [VIDEO]

Il visitatore che decide di conoscere Milano non può non soffermarsi attentamente, dedicando alcune ore, nel meraviglioso centro città, rappresentato da Piazza Duomo con il suo magnifico duomo; Piazza della Scala, con l’antico teatro; Piazza dei Mercanti, cuore della città medioevale insieme a Palazzo Marino; il Museo del Novecento, dove si può ammirare gratuitamente il dipinto Il Quarto Stato di Giuseppe Pellizza da Volpedo.

La magnifica Galleria Vittorio Emanuele, che collega le già citate Piazza Duomo e Piazza della Scala, in una ricca raccolta di affreschi, mosaici, vetrate e quant’altro, è l’oggetto principale di questo post.  La struttura principale della Galleria è formata da due bracci incrociati, di cui il maggiore che congiunge piazza della Scala a piazza Duomo è lungo 196 metri, mentre il minore che unisce via Foscolo a via Pellico misura 105 metri.

Per ulteriori informazioni visita: Cosa vedere a Milano in due ore Breve storia del salotto di Milano