Eventi – “Reset, 5 minuti esatti prima della fine del mondo” sotto un cielo di stelle a Isnello, regia di Elena Pistillo.

Nell’ambito della stagione estiva organizzata dall’amministrazione del comune di Isnello si è svolto, in una fresca serata di fine agosto, lo spettacolo teatrale Reset, 5 minuti esatti prima della fine del mondo, testo di Gianni Zichichi con la regia e la partecipazione dell’attrice Elena Pistillo.

L’evento è stato aperto dalla performance per voce e chitarra di Carmelo Piraino e Giuliano Fondacaro, che hanno intrattenuto il numeroso pubblico presente nel meraviglioso scenario di Piazza Santa Giovanna d’Arco nel comune madonita.

Attrice principale è stata Noemi Piccionello, bravissima nell’avere tenuto la scena per tutta la durata dello spettacolo che, secondo copione, prevede l’entrata in scena nella parte finale di Elena Pistillo.

In un mondo caratterizzato, se non addirittura inflazionato, dall’uso spasmodico delle tecnologie Noemi viene svegliata dalla voce sintetica, generata da una delle tante applicazioni contenute nel suo cellulare. Inizia così un dialogo surreale basato sul fatto che da lì ad un’ora il mondo sarebbe finito. Panico, ansia, difficoltà nel dovere fare delle scelte, ricordi, nostalgie, rimpianti, desideri si affollano nella mente di Noemi, incredula nel dovere affrontare una situazione che tutti incosciamente temiamo e che spesso ricorre nella filmografia moderna, ovvero la presa di potere delle intelligenze artificiali sull’uomo.

Il testo teatrale di Gianni Zichichi si incrocia perfettamente con la sensibilità della regista, in quanto utilizza lo stratagemma geniale e creativo messo in scena, per toccare alcuni dei temi sociali a lei cari e che si erano disvelati in altre opere. Cito a tal proposito lo spettacolo teatrale nel quale ha recitato insieme a Silvia Di Giovanna Le acque di mezzo di Gianfranco Perriera, Violenza vola via della stessa Elena Pistillo. Come già detto Reset 5 minuti prima della fine del mondo sottolinea l’uso esagerato delle tecnologie multimediali contenute nei cellulari, il caos nelle città, l’inquinamento, l’incapacità di comunicare, la dipendenza dalle tecnologie. Da sottolineare l’uso, in questo caso costruttivo, della tecnologia moderna per la proiezione di immagini significative sulla parete della scena, corredate dalla voce di Elena Pistillo per dare vita all’applicazione che dialoga con la protagonista.

Elena Pistillo

Eventi – L’ A.N.A.S. Zonale di Collesano, promuove la 3° Rassegna di Poesia denominata “Parole ed Emozioni Madonite”

Continuano a ritmo intenso le attività dell’Associazione Nazionale di Azione Sociale A.N.A.S. Zonale  di Collesano, guidata dall’instancabile presidente Antonino Vara e dei suoi tanti associati.

Antonino Vara

Sabato 22 agosto alle ore 21 presso il Castello medievale di Collesano, si svolgerà un incontro  tra i poeti proveniente da tutta la Sicilia, che hanno inviato le loro opere, nell’ambito di questa terza  Rassegna di Poesia “Parole ed Emozioni Madonite“,  iniziativa che rientra nell’estate  collesanese.

L’A.N.A.S. Italia zonale di Collesano, ha conferito la direzione artistica della manifestazione al poeta e scrittore palermitano Antonino Schiera

La Rassegna di Poesia “Parole ed Emozioni Madonite” si inserisce nel contesto dei progetti a carattere nazionale, che pongono al primo posto la cultura e vuole in qualche modo sensibilizzare l’arte e la poesia, massime espressioni dell’uomo che necessita di nutrire il proprio spirito e lo spirito degli altri.

In Italia abbiamo una grande tradizione per quanto riguarda le poesie e la letteratura in generale basti ricordare alcuni altisonanti nomi del passato quali, tanto per fare un esempio Giacomo Leopardi, Giovanni Verga, Giuseppe UngarettiAlessandro Manzoni, Ugo Foscolo, Luigi Pirandello, lo stesso Dante Alighieri che diede un’importante impronta alla nostra lingua italiana, che non dimentichiamo aveva visto i suoi natali presso la Scuola Poetica Siciliana sotto l’egida di Federico II.

In generale questo evento ha l’obiettivo di creare un’aggregazione sociale tra i poeti, che si esibiranno all’interno dell’anfiteatro naturale del castello medievale di Collesano, il tutto sotto la conduzione dell’animatrice culturale Patrizia Genova, di Antonino Schiera e con la chitarra narrante di Salvo Leggio artista locale.

Vi aspettiamo per questo evento importante di cultura .

Eventi – Seta sul petto, presentazione a Cinisi

Seta sul petto, autori vari per Alessandro Di Mercurio.

Giovanna Fileccia "Io e il Tutto che mi attornia"

“Essenzialmente noi” con questo titolo ho scritto l’introduzione al libro “Seta sul petto” per mio marito Alessandro Di Mercurio che ora dimora nella parte destra del mio corpo.

Non so da dove io abbia preso, e continui a prendere, la forza per fare tutto quello faccio, forse dall’amore stesso. Come potete immaginare scrivere l’introduzione è stato difficile eppure ho voluto fortemente esprimere parte delle mie emozioni che adesso, dopo giorno 26, diventeranno di tutti. Come sempre sono fiera di me stessa come se io fossi Alessandro.

In SETA SUL PETTO ho inserito alcune foto di Alessandro, e poi ho inserito, nell’ordine in cui mi sono pervenuti, poesie, racconti, lettere, ricordi, scritti per lui da 20 artisti amici e da mia sorella: un segno d’affetto che si è trasformato in un libro a lui dedicato. Grazie a tutti voi per il sostegno psicologico e fisico, il vostro affetto è per me…

View original post 210 altre parole

Eventi – Recital “Poesie al tramonto.Una squadra per la poesia”.

Poesie al tramonto a Terrasini in provincia di Palermo…:

Giovanna Fileccia "Io e il Tutto che mi attornia"

NELL’AMBITO DELLE MANIFESTAZIONI EVENTI E SPETTACOLI ORGANIZZATI NEL COMUNE DI TERRASINI e DALL’ASSESSORE ALLA CULTURA ARIANNA FIORENZA, IL SALOTTO LETTERARIO SIMPOSIUM PARTECIPA CON L’EVENTO POETICO “POESIE AL TRAMONTO, UNA SQUADRA PER LA POESIA”.
PRESSO LA SUGGESTIVA TORRE ALBA .
VI ASPETTIAMO SABATO 18 LUGLIO 2020, ALLE ORE 19:00 PER RICOMINCIARE INSIEME NEL RISPETTO DELLE NORME VIGENTI PER IL COVID 19.

LINK DELL’EVENTO
https://facebook.com/events/s/recital-una-squadra-per-la-poe/276931060392080/?ti=cl

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3696937003656194&id=100000197915199&sfnsn=scwspmo&extid=BgFu24xbJacfZGBW

View original post

Eventi – Mio fratello questo sconosciuto, reading poetico a cura di Sara Favarò

I.66.libri.di.Sara.Favarò
Sara Favarò

Sara Favarò instancabile e prolifica saggista, scrittrice e cantautrice basta ricordare che ha al suo attivo ben sessantasei libri pubblicati, nata a Vicari, ma ormai palermitana d’adozione,  organizza il 5° Reading FUIS di Poesie che ha come titolo e tema principale Mio fratello questo sconosciuto. FUIS, per chi non lo sapesse, è l’acronimo di Federazione Unitaria Italiana Scrittori che ha, come si può leggere dal sito ufficiale, una mission molto importante a tutela degli scrittori.

L’appuntamento è fissato alle ore 16 del 14 febbraio 2020 presso la Sala degli Specchi di Villa Niscemi a Palermo.

“In qualità di organizzatrice sono particolarmente orgogliosa del fatto che, in questo nuovo reading, ci sarà ancora una volta un’ampia partecipazione di autori, che provengono anche da altre regione come l’Emilia Romagna e la Calabria. A dimostrazione, se ce ne fosse bisogno, che  la poesia unisce attraverso un messaggio di fratellanza e di pace universale” – ha detto Sarà Favarò che, va ricordato è la delegata FUIS per la Sicilia.

L’evento è patrocinato dal Comune di Palermo,  e vedrà la qualificata e importante partecipazione del Presidente Nazionale FUIS  Prof. Tonino Natale Rossi che, nel suo intervento di apertura, metterà in evidenza, tra le altre cose, alcuni aspetti importanti della ricerca poetica ed artistica in Italia in relazione al tema del reading scelto da Sara Favarò.

Tonino_Natale_Rossi_Sara_Favarò
Tonino Natale Rossi e Sara Favarò

Come indicato nella locandina, il pomeriggio culturale è particolarmente ricco di interventi: ci saranno naturalmente quelli poetici, grazie ai numerosi poeti coinvolti; quelli istituzionali essendo prevista la presenza del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando e del Consigliere Comunale Giulio Cusumano; quelli riguardanti altre espressioni artistiche grazie alla presenza di Marta Favarò, Gate 4, Lucina Lanzana, Marcello Mandreucci, Francesco Maria Martorana.

Ingresso libero sino a esaurimento posti.

Antonino Schiera

 

 

 

 

Tra Sirene e “Oggetti in terapia”. La partecipazione di Giovanna Fileccia a Illustramente 2019

Giovanna Fileccia
La scrittrice Giovanna Fileccia

Giovanna Fileccia "Io e il Tutto che mi attornia"

La settimana dal 20 al 24 novembre 2019 ha visto a Palermo la VII edizione di ILLUSTRAMENTE dedicata alla sirena. Rosanna Maranto, direttore di Illustramente, mi ha coinvolta e per questo la ringrazio. Per me è stata una settimana impegnativa e soddisfacente. Ogni evento l’ho dedicato idealmente a mio marito Alessandro Di Mercurio e ho sempre indossato la sua cravatta.
Andiamo per ordine:
Come voce narrante di questa ‘VII edizione di Illustramente 2019’ ho scritto e letto in due occasioni- mercoledì 20 a Palazzo Chiaramonte Steri, e venerdì 22 novembre ai Cantieri Culturali alla Zisa- la fiaba inedita “Aneris, la piccola sirena” nella versione ridotta che ho adattato per l’occasione. Inoltre Rosanna Maranto ha selezionato quelle parti in cui sia la voce narrante che i protagonisti si esprimono in dialetto siciliano. La lettura è stata molto apprezzata sia dagli alunni delle scuole presenti, che dagli insegnanti e genitori che li…

View original post 211 altre parole

Eventi – Omaggio a Cielo d’Alcamo con gli Inni all’Amore a cura dell’Associazione Musikè

Castello dei Conti di Modica Alcamo.2
Castello dei Conti di Modica Alcamo

Appuntamento stasera 23 agosto 2019, alle ore 21.00, per tutti coloro che amano la poesia, la musica e le arti in generale presso  il Castello dei Conti di Modica di Alcamo e più in generale per chi vuol passare una bella serata all’insegna dell’armonia e della serenità.

Durante la serata verrà proposta una versione musicale inedita del Contrasto di Cielo d’Alcamo e gli inni all’amore più significativi di Dante, Petrarca, Shakespeare, accompagnati dalle musiche del compositore rinascimentale John Dowland.

Il tutto si svolgerà nella cornice naturale dell’atrio interno del Castello dei Conti di Modica impreziosito dall’ambientazione, dai figuranti in costumi dell’epoca medievale a cura dell’Associazione Musikè la cui direttrice artistica è Valentina La Colla.

“Sarà uno spettacolo molto particolare, in costumi e ambientazione medievale con testi e musiche originali dell’epoca” – così ci dice Eliana Di Prima che suonerà il flauto durante la serata.

Ingresso libero.

 

Eventi – La poetessa Letizia Tomasino è la protagonista della sesta serata di #calicidipoesieaisnello 2019.

Letizia Tomasino
Letizia Tomasino

Venerdì 30 agosto giungerà alla sua sesta serata il percorso culturale #calicidipoesieaisnello 2019, con la partecipazione della poetessa Letizia Tomasino. L’appuntamento per gli appassionati di poesia, è fissato alle ore 21.45 a piazza Santa Giovanna d’Arco a Isnello ed è l’ultimo dell’edizione dell’anno 2019 di Calici di Poesie a Isnello.

Anche in questa occasione protagonista assoluta della serata sarà la poesia, impreziosita dalle performance dell’autrice.

Moderano la serata il poeta palermitano Antonino Schiera e la presidente dell’Associazione Amici del Museo Civico di Castelbuono Luciana Cusimano.

Si ringraziano per la collaborazione il Comune di Isnello la Proloco di Isnello, il gruppo Siciliando, l’Associazione Amici del Museo Civico di Castelbuono.

Per conoscere l’intero programma che, ricordiamo si sviluppa nei mesi di luglio, agosto e settembre clicca qui.

Ingresso libero

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

Eventi – Il poeta Roberto Crinò è il protagonista della quinta serata di #calicidipoesieaisnello 2019.

Roberto_Crinò
Il poeta Roberto Crinò

Venerdì 16 agosto giungerà alla sua quinta serata il percorso culturale #calicidipoesieaisnello 2019, con la partecipazione del poeta palermitano Roberto Crinò. L’appuntamento per gli appassionati di poesia, è fissato alle ore 21.45 a piazza Santa Giovanna d’Arco a Isnello.

Anche in questa occasione protagonista assoluta della serata sarà la poesia, impreziosita dalle musiche della Liquid moon acoustic project e da citazioni che arricchiranno la serata.

Moderano la serata il poeta palermitano Antonino Schiera e la presidente dell’Associazione Amici del Museo Civico di Castelbuono Luciana Cusimano.

Si ringraziano per la collaborazione il Comune di Isnello la Proloco di Isnello, il gruppo Siciliando, l’Associazione Amici del Museo Civico di Castelbuono.

Per conoscere l’intero programma che, ricordiamo si sviluppa nei mesi di luglio, agosto e settembre clicca qui.

Ingresso libero

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

Eventi – Il poeta Mario Chichi è il protagonista della quarta serata di #calicidipoesieaisnello 2019.

Mercoledì 07 agosto giungerà alla sua quarta serata il percorso culturale #calicidipoesieaisnello 2019, con la partecipazione del poeta di Geraci Siculo Mario Chichi. L’appuntamento per gli appassionati di poesia, è fissato alle ore 21.45 a piazza Santa Giovanna d’Arco a Isnello.

Anche in questa occasione protagonista assoluta della serata sarà la poesia, impreziosita dalla chitarra e dalla voce dello stesso poeta.

Moderano la serata il poeta palermitano Antonino Schiera e la presidente dell’Associazione Amici del Museo Civico di Castelbuono Luciana Cusimano.

Mario Chichi
Il poeta Mario Chichi

Si ringraziano per la collaborazione il Comune di Isnello la Proloco di Isnello, il gruppo Siciliando, l’Associazione Amici del Museo Civico di Castelbuono.

Per conoscere l’intero programma che, ricordiamo si sviluppa nei mesi di luglio, agosto e settembre clicca qui.

 Ingresso libero

Eventi – Borderless. Sguardi senza confini dal 13 luglio al 13 settembre a Palermo [VIDEO]

Sabato 13 Luglio, alle ore 17.30 presso la Sala delle VerificheComplesso Monumentale dello Steri, Piazza Marina 61 a Palermo, è stata inaugurata la collettiva di fotografia, pittura e scultura dal titolo: Borderless. Sguardi senza confini sul tema dell’ integrazione dello straniero.

Video ufficiale della manifestazione

La mostra è stata curata da Graziella Bellone e organizzata in collaborazione con Flavia Alaimo. L’esposizione si articola in una sezione di 42 foto dal formato di cm 100×65, sia in bianco e nero che a colori, scattate in Italia e all’estero, dei 6 fotografi Patrizia Bluette, Gabriele Caruso, Zino Citelli, Giuseppe Costanzo, Massimiliano Ferro e Anna Mogavero, arricchita in questa occasione da una sezione di pittura e scultura che comprende 13 opere degli artisti Adriano Maraldi e Massimo Sansavini.

Scopo di questo evento è cambiare la nostra percezione del confine e dei luoghi di appartenenza , scoprirci e riscoprirci umani, interessati all’altro da noi per imparare a comprendersi e convivere in un mondo sempre più globalizzato e interconnesso.

Non è tolleranza, non è carità, non è altruismo, non è commiserazione… è aprire i propri occhi al mondo e scoprirlo con gli occhi dell’altro (Antonino Schiera)

Galleria Fotografica

L’ingresso è gratuito a partire da sabato 13 Luglio a venerdì 13 Settembre 2019.

Orari: dal lunedì al venerdì 10:00- 13:00 e 15:00-18:00

 

 

Eventi – La poetessa Cinzia Pitingaro è la protagonista della terza serata di #calicidipoesieaisnello 2019.

IMG_20190713_190941.jpg
Da sinistra a destra Giuseppe Manitta, Rosario Mazzola, Cinzia Pitingaro, Luciana Cusimano

Venerdì 19 luglio giungerà alla sua terza serata il percorso culturale #calicidipoesieaisnello 2019, con la partecipazione della poetessa castelbuonese Cinzia Pitingaro. L’appuntamento per gli appassionati di poesia, è fissato alle ore 21.30 a piazza Santa Giovanna d’Arco a Isnello.

Anche in questa occasione protagonista assoluta della serata sarà la poesia, impreziosita dalle musiche del Maestro Alessandro Barrovecchio (violinista) e del Maestro Nicola Rocco (fisarmonicista).

Moderano la serata il poeta Antonino Schiera e la presidente dell’Associazione Amici del Museo Civico di Castelbuono Luciana Cusimano.

Francesca Luzzio, Giuseppe Manitta
Da sinistra Francesca Luzzio, Giuseppe Manitta

Avrete modo di conoscere una poetessa che sta riscuotendo un notevole successo grazie ai tanti premi poetici ricevuti ma anche per via dell’ultima sua produzione letteraria  dal titolo Come cristalli di sale – Il Convivio Editore che è stato presentato il 13 luglio scorso, presso l’atrio della Badia a Castelbuono. L’incontro è stato moderato dal giornalista Rosario Mazzola, direttore del periodico Suprauponti, con l’intervento oltre che dell’autrice, di Giuseppe Manitta, editore e critico letterario, di Francesca Luzzio, poetessa e critica letteraria e di Luciana Cusimano.

Si ringraziano per la collaborazione il Comune di Isnello la Proloco di Isnello, il gruppo Siciliando, l’Associazione Amici del Museo Civico di Castelbuono.

 

 

Galleria fotografica dell’incontro del 12 luglio con Biagio Balistreri

 

Per conoscere l’intero programma che, ricordiamo si sviluppa nei mesi di luglio, agosto e settembre clicca quiIngresso libero

Eventi – Il poeta e scrittore Biagio Balistreri è il protagonista della seconda serata di #calicidipoesieaisnello 2019.

Biagio-Balistreri_4
Da sinistra Emanuele Drago, Biagio Balistreri, Alfredo Sant’Angelo

Venerdì 12 luglio giungerà alla sua seconda serata il percorso culturale #calicidipoesieaisnello 2019, con la partecipazione del poeta e scrittore Biagio Balistreri. L’appuntamento per gli appassionati di poesia, è fissato alle ore 21.30 a piazza Santa Giovanna d’Arco a Isnello.

Anche in questa occasione protagonista assoluta della serata sarà la poesia, impreziosita dalla lettura monologhi e citazioni celebri con la collaborazione di Luciana Cusimano, da quest’anno parte integrante e attiva nella realizzazione e nella conduzione della kermesse poetica estiva di Isnello.

Luciana Cusimano è un’operatrice culturale molto attiva nelle Madonie ed è presidentessa dell’Associazione Amici del Museo Civico di Castelbuono. Nel suo profilo facebook si definisce instancabile lettrice, curiosa e attenta osservatrice, inguaribile ottimista, golosa impenitente.

Biagio_Balisteri_Antonino_Schiera
Biagio Balistreri e Antonino Schiera a Isnello

Avrete modo di conoscere uno scrittore di livello nazionale che affida ai lettori, attraverso la sua penna, poesie, romanzi ma anche recensioni e saggi. Già vincitore della VI edizione del prestigioso Premio Nazionale di Poesia Arenella città di Palermo, con la sua raccolta di poesie Il Fabbricante di parole. L’anno scorso ha presentato il suo romanzo epistolare L’inquilino della casa sul porto – Spazio Cultura Edizioni a Isnello.

Si ringraziano per la collaborazione la Proloco di Isnello, il gruppo Siciliando, l’Associazione Amici del Museo Civico di Isnello, l’attore siciliano Enzo Rinella e il fotografo Giacomino Scognamillo.

Ecco una galleria fotografica di Giacomino Scognamillo della prima serata di #calicidipoesieaisnello 2019 svoltasi venerdì 5 luglio, che ha avuto come protagonista la poetessa isnellese Maria Rosa Gentile:

 

Per conoscere l’intero programma che, ricordiamo si sviluppa nei mesi di luglio, agosto e settembre clicca qui.

Ingresso libero

Eventi – Spazio Cultura ancora una volta presente alla manifestazione culturale Una Marina di Libri, giunta alla sua X edizione [VIDEO]

Giunge alla sua X edizione il Festival del Libro Una marina di libri di Palermo. Colgo l’occasione per puntare i riflettori del blog su Nicola Macaione ideatore e promotore di Spazio Cultura Edizioni e sul poeta e scrittore Biagio Balistreri direttore della collana Spazio Cultura Narrativa.

Anche quest’anno Spazio Cultura partecipa a “Una marina di libri“, manifestazione che si terrà all’Orto Botanico dell’Università di Palermo dal 6 al 9 giugno, promossa dal CCN Piazza Marina & Dintorni e giunta alla sua decima edizione.

Saremo presenti con il nostro stand, dove si potranno trovare tutte le nostre pubblicazioni in vendita.

Il tema della decima edizione di “Una marina di libri” sarà “Isola/Isole”; il direttore artistico della manifestazione, Piero Melati, dichiara: “Abbiamo intenzione di trattarlo in tutte le sue declinazioni. L’isola come luogo di approdo e punto di partenza del viaggio, l’isola come porto sul mare contaminato da tutte le culture, l’isola che si irradia nel mondo e lo riceve, l’isola come ribellione alla chiusura.”

Per l’occasione verranno presentati, inoltre, alcuni nostri autori e le loro opere. A seguire, il calendario degli incontri:

Venerdì 7 giugno al Genio alle ore 21:00: “Letture Maledette”, reading di Estremamente semplice. Musica e Parole con Angelo Ganazzoli, Vicio Matta e Salvatore Nocera Bracco. Incursioni poetiche ironiche di Giovanna Corrao.

Sabato 8 giugno alla Fontana vasca delle Ninfee alle ore 18:00: “Incontriamo gli Autori”, presentazione della novità editoriale di Spazio Cultura Edizioni, Sotto le stelle di Roma” di Massimo Benenato, figlio di Franco Benenato in arte Franco Franchi. Saranno presenti, per un dialogo con l’autore, il giornalista Antonio Fiasconaro e il direttore editoriale Biagio Balistreri.

Domenica 9 giugno al Gymnasium alle ore 12:00: “Liber Liber”, presentazione del libro Il ragazzo che non voleva morire di Vincenzo Sacco. A dialogare con l’autore sarà Ivan Scinardo, direttore del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Sarà presente l’editore Nicola Macaione, che presenterà la nuova collana editoriale Liber Liber.

Nicola Macaione dialoga con Biagio Balistreri a Spazio Cultura

Eventi – Isola di Pace 2019 – Poesia al Tramonto nell’ambito della manifestazione Amare l’Isola

Ho avuto il piacere, su sollecitazione dell’Assessore alla Cultura di Isola delle Femmine Anna Maria Lucido, di organizzare e coordinare un recital poetico dal titolo Isola di Pace 2019 – Poesia al Tramonto.

L’evento poetico è stato inserito nell’ambito di una serie di iniziative sportive, culturali e musicali organizzato dall’Amministrazione Comunale di Isola delle Femmine e dal gruppo di associazioni Asso Riunite Isola con l’obiettivo di valorizzare l’area prospiciente l’isolotto nella prospettiva di una sempre più stabile pedonalizzazione.

Ringrazio Giovanna Pirrotta tra le organizzatrici dell’evento Amare l’Isola, titolo dell’intera manifestazione, e il sindaco di Isola delle Femmine Stefano Bologna che era presente durante il reading poetico e tutte le persone che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione poetica.

 

I poeti presenti erano, oltre al sottoscritto,  Francesco Di Franco, Francesco Ferrante, Alessandra Imbrunnone, Emilia Merenda, Giuseppe Vermiglio. Alcune poesie sono state interpretate dall’attore Enzo Rinella. Ho avuto il piacere di interpretare una poesia del poeta di Isola delle Femmine Toti Lucido, in quanto impossibilitato per motivi personale ad essere presente.