Eventi – L’ A.N.A.S. Zonale di Collesano, promuove la 3° Rassegna di Poesia denominata “Parole ed Emozioni Madonite”

Continuano a ritmo intenso le attività dell’Associazione Nazionale di Azione Sociale A.N.A.S. Zonale  di Collesano, guidata dall’instancabile presidente Antonino Vara e dei suoi tanti associati.

Antonino Vara

Sabato 22 agosto alle ore 21 presso il Castello medievale di Collesano, si svolgerà un incontro  tra i poeti proveniente da tutta la Sicilia, che hanno inviato le loro opere, nell’ambito di questa terza  Rassegna di Poesia “Parole ed Emozioni Madonite“,  iniziativa che rientra nell’estate  collesanese.

L’A.N.A.S. Italia zonale di Collesano, ha conferito la direzione artistica della manifestazione al poeta e scrittore palermitano Antonino Schiera

La Rassegna di Poesia “Parole ed Emozioni Madonite” si inserisce nel contesto dei progetti a carattere nazionale, che pongono al primo posto la cultura e vuole in qualche modo sensibilizzare l’arte e la poesia, massime espressioni dell’uomo che necessita di nutrire il proprio spirito e lo spirito degli altri.

In Italia abbiamo una grande tradizione per quanto riguarda le poesie e la letteratura in generale basti ricordare alcuni altisonanti nomi del passato quali, tanto per fare un esempio Giacomo Leopardi, Giovanni Verga, Giuseppe UngarettiAlessandro Manzoni, Ugo Foscolo, Luigi Pirandello, lo stesso Dante Alighieri che diede un’importante impronta alla nostra lingua italiana, che non dimentichiamo aveva visto i suoi natali presso la Scuola Poetica Siciliana sotto l’egida di Federico II.

In generale questo evento ha l’obiettivo di creare un’aggregazione sociale tra i poeti, che si esibiranno all’interno dell’anfiteatro naturale del castello medievale di Collesano, il tutto sotto la conduzione dell’animatrice culturale Patrizia Genova, di Antonino Schiera e con la chitarra narrante di Salvo Leggio artista locale.

Vi aspettiamo per questo evento importante di cultura .

Eventi – Il fotografo Giuseppe Cultrara rievoca gli antichi giochi dei bambini [VIDEO]

Iucannu_di_Giuseppe_Cultrara
Giuseppe Cultrara

Il 3 novembre scorso è stata presentata al pubblico la mostra fotografica in bianco e nero, realizzata dal fotografo isnellese Giuseppe Cultrara che ha per titolo Iucannu. Il luogo scelto dal fotografo per presentare ed esporre gli scatti fotografici, è la sala principale del  Centro Sociale di Isnello. La presentazione si è svolta davanti un folto pubblico che ha partecipato con grande interesse al varo dell’esposizione degli scatti fotografici.

Il tema della mostra, come si evince dal titolo stesso, è legato alla rievocazione, attraverso alcuni scatti fotografici in bianco e nero, dei giochi con cui, i bambini in tempi non lontani, si divertivano.

Insieme all’autore hanno dialogato l’amico isnellese Toti Sireci e Michele Di Donato fotografo di San Severo trapiantato a Castelbuono: quest’ultimo attraverso il suo profilo facebook ha scritto “Sabato 3 novembre, di fronte ad una sala stracolma, ho avuto l’onore di fare una lettura pubblica del portfolio che compone la mostra fotografica Iucannu di Giuseppe Cultrara. Un lavoro eccellente, declinato in uno scintillante bianconero, dal quale traspare tutto l’amore che Peppe ha per il suo paese. Un racconto per immagini dei giochi di gioventù che, purtroppo, sono stati soppiantati da tablet, cellulari e quant’altro. Una sequenza splendida di un fotografo che è cresciuto a vista d’occhio e che, adesso si, è pronto per il grande pubblico. Ad maiora semper, bro!”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si ringrazia Rosanna Augello del gruppo Siciliando per alcune fotografie dell’evento

Auguriamo a Giuseppe Cultrara la realizzazione dei suoi sogni nell’ambito dei suoi progetti culturali frutto di una passione che lo porta ad eseguire degli scatti fotografici di notevole valenza artistica. Peraltro le premesse sono davvero ottime considerato che Giuseppe Cultrara, come ci ha detto, ha già in programma di esporre le sue fotografie a Collesano e prossimamente anche a Palermo.

Antonino Schiera