Premi e Concorsi – IV Premio Letterario Giornalistico Piersanti Mattarella: ecco i finalisti

Antonietta_Greco_Giannola_Orazio_Santagati
Antonietta Caterina Greco Giannola e Orazio Santagati

Si svolgerà il 24 novembre prossimo, alle ore 16.00, presso la sala dedicata al compianto presidente della Regione Siciliana a Palazzo dei Normanni – Palermo, la premiazione del IV Premio Letterario Giornalistico Piersanti Mattarella.

Il programma prevede, in apertura, lo svolgimento del convegno “Il recupero del senso del dovere” ed a seguire la proclamazione dei vincitori assoluti nelle varie categorie previste dal concorso.

Ricordiamo che il premio letterario è ideato, promosso ed organizzato dalla Onlus Memoria nel cuore, il cui presidente è Orazio Santagati e la vice presidente è Antonietta Caterina Greco Giannola.

Ecco a seguire l’elenco dei finalisti:

Lucia Andreano: “A mani nude” (duetredue editore)

Federica Angeli: “A mano disarmata” (Baldini & Castoldi)

Giuseppe Baldassarro: “Questione di rispetto” (Rubbettino Editore)

Piersanti_Mattarella
Piersanti Mattarella

Giandomenico Belliotti: “Un sacrificio da non dimenticare” (articolo giornalistico dal periodico Il Finanziere)

Marco Benedettelli: “Chi brucia. Nel Mediterraneo sulle tracce degli harraga” (Vydia Editore)

Antonio Cannone: “Il caso Aversa tra rivelazioni e misteri” (Falco Editore)

Franco Casadidio: “L’impronta del diavolo” (Morphema editrice)

Franco Carollo: “Nove in un carretto” (Spazio cultura)

Asmae Dachan: “Il silenzio del mare” (Castelvecchieditore)

Paolo De Angelis: “Legittima offesa” (La Caravella editrice)

Flavia Filippi: “Arresto dell’ex guru delle staminali Davide Vannoni”

Sala_Protomoteca_Campidoglio_Roma
L’attore Enzo Rinella durante la premiazione nella II edizione del premio

Pierangela Fleri: “I nostri passi” (Il Convivio Editore)

Emanuele Insinna: “Perrafennula” (Thule edizioni)

Bruno La Rosa: “Doppio binario” (Alessandro Polidaro Editore)

Filomena Martire: “Mamma ‘ndrangheta”

Elia Minari: “Guardare la mafia negli occhi” (Rizzoli)

Enza Musolino, Nadia Rubino, Adriana Spagnuolo: “La storia degli affetti” (Edizioni TEKE)

Francesca Cinzia Nazzareno: “Lo scarabocchio” (Bonfirraro Editore)

Angela Nicoletti: “Quando le mafie si combattono a colpi di zappa” (articolo-inchiesta)

Rosanna Rivas: “Urlo rosa”

Antonella_Ricciardo_Calderaro
La scrittrice Antonella Ricciardo Calderaro durante la premiazione nella III edizione del premio

Riccardo Tessarini: “Stato d’abbandono” (Minerva edizioni)

 

 

Eventi – E…state in poesia nel cartellone di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018

E...state_in_poesiaSabato 7 luglio, alle ore 10.30, gli obiettivi di telecamere e macchine fotografiche di Arte & Cultura, saranno puntati sulla 7° Edizione di E…STATE IN POESIA 2018. Manifestazione culturale, che si inserisce nell’ambito del vasto cartellone culturale di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 e che vede la partecipazione di Elena Raspanti a cura dell’Associazione Socio Culturale Ottagono Letterario e il blog Tonypoet.

L’appuntamento è fissato presso la Real Fonderia Oretea alla Cala di Palermo e vedrà protagonisti 18 poeti contemporanei, che si alterneranno al microfono. Durante la manifestazione culturale verranno assegnati tre importanti attestati: “Riconoscimento alla Cultura” alla professoressa, poetessa e scrittrice Maria Patrizia Allotta; “Premio Tradizioni Popolari” alla cantautrice Sara Cappello; particolare nota di merito andrà al poeta e scrittore Guglielmo Peralta, prefattore della 7° Antologia E…state in poesia 2018.

Il poeta palermitano Antonino Causi è l’ideatore, l’organizzatore e il conduttore di questa iniziativa culturale. A lui abbiamo chiesto quali sentimenti prova alla vigilia di questa importante riunione tra poeti a Palermo?

Antonino Causi – “Mi auguro che l’evento sia di gradimento. Per me è un onore ospitare

Il_poeta_Antonino_Causi
Il poeta Antonino Causi

quest’anno E…state in poesia a Palermo, una città che, seppur con le sue contraddizioni, è ricca di storia, tradizioni e votata all’accoglienza e al turismo. Spero che si facciano nel futuro più progressi per la cultura e i beni di interesse artistico.”

Cosa si sente di dire ai poeti partecipanti all’evento?

Antonino Causi – “Mi aspetto dai poeti sicuramente una partecipazione lodevole delle loro opere, considerato che i 18 poeti sono dei nomi di tutto rispetto e che vantano riconoscimenti sia in Sicilia che fuori. Un grazie lo devo ad Emanuele Insinna che è stato il referente territoriale, che ha contribuito alla realizzazione della manifestazione, insieme all’Ottagono Letterario Associazione Socio Culturale presieduta dall’ infaticabile Giovanni Matta.”

Francesca_Luzzio_poetessa
La poetessa Francesca Luzzio

Francesca Luzzio scrittrice di Montemaggiore Belsito ma che vive a Palermo, avendo dedicato la sua vita all’insegnamento, è una delle poetesse selezionate e declamerà come gli altri, tre sue poesie. Prossima alla pubblicazione del suo nuovo libro di poesie, risponde alla nostra domanda riguardo una sua breve considerazione sull’evento.

Francesca Luzzio – “E…state in poesia. E…stiamo armoniosamente insieme! La poesia è il fil rouge che prima o poi ci lega, la poesia crea affinità elettive. Scusami, Goethe, ma i tuoi sintagmi sono del tutto appropriati ad esprimere il mio, il nostro sentire.”

Le fotografie dell’evento sono a cura di Eleonora Causi e Giovanni Mattaliano.

 

Antonino Schiera