Le mie poesie – Viandante derelitto

Viandante derelitto© di Antonino Schiera Moderno viandante che lasci alle spalle una vita passata tra pianti di dolore e fame atavica. Enorme massa d’acqua che allontana la fatica di respirare, polverosi piedi dopo l’ennesima traversata, occhi intrisi di lacrime. Barchetta fragile nel destino al quale ti porge verso occidente ed i marosi che fanno paura maContinua a leggere “Le mie poesie – Viandante derelitto”

Le mie poesie – Ustica di Antonino Schiera

L’abbraccio, il forte abbraccio con il tuo mare
rende la terra, gli uomini, il verde radioso.
Di un nero pece che tutto attira.
Un’isola può essere una prigione,
ma anche una pista di decollo
verso pensieri, innovazioni, scoperte, verso la libertà!

Gramsci accogliesti perché in altre terre indesiderato.
Gli occhi salati e increspati del marinaio,
tra rughe e piaghe dolenti si impietosirono
e le parole buttate al vento di intellettuali venuti da lontano,
poterono decollare, tra le increspature del mare
e gli improvvisi cambi di vento…

Antonino Schiera

Le mie poesie – Terra bagnata di Antonino Schiera

L’odore della terra bagnata esala in questa giornata di pioggia estiva. I pini e le querce smettono di alitare permeando a sé la frescura dell’acqua. Propaggini montuose costellate di rivoli nutrono la terra verso valle. Cambia il percepire dei movimenti lo sfregar sviolinante dei grilli e delle cicale. Il silenzio cala ovattato sulla serenità di giovani e vecchi. Un caffé al bar di questa nuova alba punteggiata dalla pioggia e dai sorrisi dell’imminente sereno.

Antonino Schiera

Le mie poesie – Notturno silente di Antonino Schiera

Esuli e solitari pensieri,
scalano le vette oniriche
del giorno chiamato ieri
volgeva veloce alle logiche,
di infausti e tristi presagi.
Sperava il verme solitario,
al tremolare di arcaici adagi
al famelico becco binario,
che coppia formava sul nido
appollaiato sull’unica fronda di albero, rachitico nel suo puntare, stupido, i rami verso il cielo blu adultero…

Antonino Schiera

Recensioni – La docente, saggista e scrittrice Maria Elena Mignosi ha recensito la mia seconda raccolta di poesie Frammenti di colore – Edizioni La Gru

La relazione che vi invito a leggere è stata realizzata da Maria Elena Mignosi, in occasione di un incontro pubblico che ho organizzato presso il Caffè del Teatro Massimo a Palermo, il 14 novembre 2017 per promuovere e fare conoscere la mia seconda raccolta di poesie Frammenti di colore – Edizioni La Gru. Per chiContinua a leggere “Recensioni – La docente, saggista e scrittrice Maria Elena Mignosi ha recensito la mia seconda raccolta di poesie Frammenti di colore – Edizioni La Gru”

Protagonisti – Carmine Papa artista eclettico che scrive, dipinge e crea oggetti di valore

Parlare in maniera compiuta ed esaustiva del mio carissimo amico Carmine Papa, non è impresa facile in quanto durante il suo lungo percorso artistico, si è reso protagonista di innumerevoli iniziative letterarie ed artistiche di notevole fattura. Carmine Papa non è soltanto scrittore, poeta, pittore e creatore di oggetti artistici, è molto di più. SarebbeContinua a leggere “Protagonisti – Carmine Papa artista eclettico che scrive, dipinge e crea oggetti di valore”

Video – Nel margine del tuo universo. L’amore trionfa sempre.

“Nel margine del tuo universo” è il titolo della mia poesia contenuta nel libro Frammenti di colore – Edizioni La Gru, giunta al secondo posto nella sezione poesie del Premio Nazionale Culturale Isola – Pino Fortini 2017. È una poesia d’amore che descrive il desiderio contrastato e tormentato di un uomo, di giungere fino alContinua a leggere “Video – Nel margine del tuo universo. L’amore trionfa sempre.”