Le mie poesie – Ustica di Antonino Schiera

L’abbraccio, il forte abbraccio con il tuo mare
rende la terra, gli uomini, il verde radioso.
Di un nero pece che tutto attira.
Un’isola può essere una prigione,
ma anche una pista di decollo
verso pensieri, innovazioni, scoperte, verso la libertà!

Gramsci accogliesti perché in altre terre indesiderato.
Gli occhi salati e increspati del marinaio,
tra rughe e piaghe dolenti si impietosirono
e le parole buttate al vento di intellettuali venuti da lontano,
poterono decollare, tra le increspature del mare
e gli improvvisi cambi di vento…

Antonino Schiera

Monologhi – Ustica l’isola senza tempo [VIDEO]

È come se un’improvvisa lingua di fuoco, di lava incandescente tra boati e soffi, avesse generato vita terrestre, nell’immenso mare, cangiante nel suo divenire, che già brulicava di creature marine d’ogni specie e d’ogni forgia. Di fronte all’isola madre gorgheggi in questo tuo continuo incontro con il mare. Antico baluardo, carico di storia, presidiato daContinua a leggere “Monologhi – Ustica l’isola senza tempo [VIDEO]”

Recensioni – Ustica casa del re, libro illustrato di Sara Favarò e Giovanna Giarraffa.

  Un luogo meraviglioso è l’Isola di Ustica, un luogo che offre tantissimi spunti emozionali: il mare, la costa, le grotte marine, gli anfratti, i manufatti monumentali, la flora e fauna terrestri e marine, tutto ciò che l’ingegno dell’uomo è riuscito  a creare. In questo contesto è difficile fare una classifica della bellezza, è difficileContinua a leggere “Recensioni – Ustica casa del re, libro illustrato di Sara Favarò e Giovanna Giarraffa.”