Appuntamenti – Importante convegno a Palermo: linguaggio e pregiudizio, le parole condizionano il pensiero?

Ricevo e pubblico volentieri il comunicato stampa che riguarda un importante convegno a Palermo per il quale sono previsti 3 crediti formativi dall’Ordine dei Giornalisti e 3 crediti formativi dall’ordine degli Avvocati di Palermo.

Maria_Gianbruno
Maria Giambruno

Quanto incide il linguaggio che usiamo giornalmente nella costruzione della società? Possiamo davvero dire che le parole che usiamo non condizionano il pensiero e le relazioni tra le persone? Noi siamo ciò che diciamo?

Intorno a questi temi si svolgerà domani 15 maggio a Palermo, nella sede di Palazzo Comitini in via Maqueda 100, con inizio alle 15.30 una conferenza su ““Linguaggio e pregiudizio: le parole condizionano il pensiero?”.

A promuovere l’incontro: l’Associazione Nazionale del Fante – ente giuridico fondato nel 1920 e riconosciuto dal Ministero della Difesa – in collaborazione con Zonta International Palermo ZYZ e con l’Associazione Progetto Forense. Partner l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia e l’Ordine degli Avvocati di Palermo che hanno previsto crediti formativi per gli iscritti.

Francesco_Pira
Francesco Pira

L’incontro nasce dall’esigenza di sensibilizzare, soprattutto gli operatori della comunicazione e del diritto, riguardo la necessità di restituire alla parola il proprio valore e significato perché al degrado della parola corrisponde il degrado del pensiero.

Assistiamo ad una deriva culturale in cui al linguaggio si è sostituito progressivamente il linciaggio e la barbarie. Tornare ad utilizzare un linguaggio appropriato e rispettoso – soprattutto del genere – è la chiave per recuperare umanità?

Sul tema parleranno:

· Maria Giambruno –Giornalista – Le parole creano pregiudizi?

· Maria Pia FarinellaConsigliera dell’Ordine dei Giornalisti della Sicilia – Il “Manifesto di Venezia” per il rispetto e la parità di genere nell’informazione

· Francesco Pira – Docente di teorie e tecniche del linguaggio giornalistico – Università di Messina – Nuovi modelli comunicativi: tra fake news, emotivismo e vetrinizzazione

· Marinella Laudani magistrataIl linguaggio nella redazione delle sentenze

· Alessandra Nocera – Diffamazione col mezzo della stampa: bilanciamento tra la tutela della persona e il diritto all’informazione

A moderare i lavori l’Avvocata Maria Vittoria Cerami

Presentazioni – La scrittrice Lucia Rizzo esordisce a Palermo con il suo primo romanzo “Per un tempo senza tempo”

Lucia_Rizzo
La scrittrice palermitana Lucia Rizzo

Si intitola Per un tempo senza tempo il primo romanzo della scrittrice esordiente la palermitana Lucia Rizzo, che verrà presentato il 14 febbraio 2019 alle ore 17.30 all’interno della Sala degli specchi di Villa Niscemi a Palermo, grazie all’iniziativa dell’associazione Siciliae Mundi.

All’incontro con i lettori del libro edito da La Zisa editore interverranno Loredana Novelli presidente dell’associazione Siciliae MundiMaria Giambruno, scrittrice e giornalista; Costanza Afan De Rivera, discendete della famiglia Florio;  Antonino Schiera, scrittore e blogger; Samuele Lindiner di Kalàma Film; Fabio Lo Bono, scrittore e autore;  Susanna Rizzo; Francesca Mannino.

Per un tempo senza tempo è un libro che racconta una storia d’amore, ambientata ai nostri giorni, ben architettata e raccontata da Lucia Rizzo; un libro romantico che riesce a tenere vivo l’interesse del lettore fino all’ultima pagina

L’evento è segnalato su Facebook. Ingresso libero

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

 

 

 

Protagonisti – Buon Anno 2019 e grazie a tutti gli artisti presenti nel mio blog [VIDEO]

Buon Anno 2019

 

 

Appuntamenti – Presentazione del libro “La bellezza è un aquilone” della giornalista Maria Giambruno [VIDEO]

IMG_20181020_180723.jpg
La giornalista Maria Giambruno

L’auditorium della Rai di Palermo è la sede della prossima presentazione del libro della giornalista Maria Giambruno intitolato La bellezza è un aquiloneAngelo Mazzotta Editore.

L’appuntamento con i lettori è fissato per venerdì 26 ottobre alle ore 17.30 in viale Strasburgo n° 19 e vedrà protagonisti, oltre che l’autrice del libro, Toto Cordaro, Tanino Bonifacio, Nicola Cascio Ingurgio, Olivia Flaim, Justina Malisowska. Alcuni brani tratti dal libro saranno scelti e  letti da Matilde La Placa e Daniela Li Puma con l’accompagnamento al pianoforte di Franco Calcara. Il pomeriggio culturale sarà moderato da Franco Nuccio.

Giovanna_Gebbia_Maria_Giambruno_Antonella_Italia_Leo_Agnello
Maria Giambruno la seconda da sinistra

Il libro è già stato presentato a Palermo in occasione della manifestazione culturale Una Marina di libri lo scorso 9 giugno e a Petralia Soprana lo scorso 28 agosto nell’ambito dell’iniziativa culturale A tinte Forti: Conversazioni nel Parco, ideata e curata da Antonella Italia e Giovanna Gebbia.

Ingresso libero.

Ho incontrato Maria Giambruno durante la presentazione del libro di Carla Garofalo Quattro Donne. A seguire un contributo video insieme all’autrice:

 

Antonino Schiera